La dieta di Max Biaggi prima dell’incidente cosa deve mangiare uno sportivo?


La dieta di Max Biaggi prima dell’incidente cosa deve mangiare uno sportivo? Un brutto incidente ha costretto Max Biaggi in un letto d’ospedale, dove, ha rischiato di morire. Un fisico debilitato, quindi, di un grande sportivo che già prima dell’incidente era in forma fisica perfetta, magro e tonico al punto giusto. 

La dieta di Max Biaggi prima dell’incidente cosa deve mangiare uno sportivo?

Dopo l’incidente mi sono risvegliato in ospedale con un dolore terribile diffuso in tutto il corpo. Ho sentito la voce del professor Cardillo dirmi: “Biaggi lei ha il venti per cento di possibilità di sopravvivere. La operiamo“. Queste le parole di Max Biaggi dopo l’incidente, dopo il suo ricovero in ospedale. Un grande sportivo italiano che ha rischiato la vita ma che ce l’ha fatto.

Come rimettersi in forma dopo quello che gli è successo? Max Biaggi è sempre stato uno sportivo dal fisico tonico, asciutto e in forma. La domanda che in molti si sono sempre fatti è qual è la dieta giusta per avere un fisico tonico come Biaggi. Quello che ci chiediamo oggi noi è: che dieta deve fare uno sportivo per essere sempre in forma?

Cosa deve mangiare uno sportivo per avere un’ottima forma fisica e la pancia piatta?

Uno sportivo, dilettante o professionista che sia, deve semplicemente seguire una dieta normale, mangiare bene, nutrirsi bene. Nella dieta quotidiana di uno sportivo non deve mai mancare (da humanitas salute):

  • La prima colazione, che ci permette di arrivare al pranzo senza avere troppa fame.
  • Evitare di saltare i pasti, rischiando di concentrare tutta la fame sulla cena
  • Variare le scelte dei cibi senza escludere gruppi alimentari. Insomma mangiare un po’ di tutto e sano.
  • Ogni pasto deve comprendere una porzione di carboidrati come pasta, riso, mais, orzo, farro…
  • 1-2 porzioni di secondi piatti al giorno (carne, pesce, uova…)
  • Utilizzare la frutta come fine pasto
  • No grassi. Meglio usare olio e non burro, scegliere i tagli magri della carne, 2-3 volte a settimana mangiare pesce.
  • Apporto di fibra, quindi mangiare verdura ad ogni pasto.