Dieta Dottor Lemme anche Francesca Cipriani vuole dimagrire con lui


Dieta Dottor Lemme anche Francesca Cipriani vuole dimagrire con lui. La dieta del Dottor Lemme tanto criticata nel salotto televisivo di Barbara D’urso ha trovato un’altra adepta. Stiamo parlando di Francesca Cipriani. La nota showgirl, nonchè ex gieffina, nota soprattutto per avere la settima di seno, ha deciso di abbracciare la dieta del dottor Lemme

Dieta Dottor Lemme anche Francesca Cipriani vuole dimagrire con lui

“Voglio perdere 3 o 4 chili. Io poi ho la pressione un po’ bassina, non posso fare queste diete drastiche senza zuccheri quindi penso che lui davvero sia perfetto per me”, ha dichiarato Francesca Cipriani a Pomeriggio 5 da Barbara D’Urso.

Inoltre la Cipriani ha dichiarato che la dieta del Dottor Lemme è ciò che le serve per dimagrire, per togliere il grasso addominale. In più ha manifestato il suo amore per il dottor Lemme. Adesso c’è da capire se si tratta del solito show televisivo della Cipriani o di qualcosa di più serio.

Ma in cosa consiste la dieta del Dottor Lemme?

Secondo la dieta Lemme chiunque può dimagrire velocemente mettendo insieme correttamente i cibi assumendoli in determinati momenti della giornata.

Come scrive il sito pourfemme.it, “il regime nutrizionale del dottor Lemme si basa infatti sulla biochimica degli alimenti, a ricoprire un ruolo essenziale in questa dieta lampo non sono più le calorie ma le reazioni prodotte dal cibo una volta ingerito. Per una dieta Lemme completa è quindi necessario considerare l’indice glicemico e la composizione chimica degli alimenti, l’orario in cui vengono assunti, il modo in cui vengono associati tra loro, il pool enzimatico individuale, ovvero gli enzimi contenuti nel nostro organismo.!”

Questo è quanto. E voi cosa ne pensate della dieta del Dottor Lemme ?

Se si vuole dimagrire, secondo il farmacista, si devono dimenticare le calorie e pensare solo che il grasso dipende dall’insulina. Quindi basta non produrla e si dimagrisce. In questo senso il limone è un toccasana: “Stimola l’ adrenalina, l’ adrenalina attiva la lipolisi, va a metabolizzare i trigliceridi all’interno della cellula del tessuto adiposo.”