La pizza margherita quante calorie ha e fa gonfiare la pancia?


La pizza margherita quante calorie ha e fa gonfiare la pancia? Quanti di voi adorano mangiare la pizza? Quanti di voi aspettano il fine settimana per uscire a cena con gli amici e recarsi in pizzeria? Noi, ad esempio, adoriamo la pizza ed ecco perchè ci siamo interrogati sul suo contenuto calorico e soprattutto se mangiare la pizza fa ingrassare o fa gonfiare la pancia. La prima domanda alla quale vogliamo rispondere è: quante calorie ha la pizza margherita?

La pizza margherita quante calorie ha e fa gonfiare la pancia?

Diciamo che non tutte le pizze hanno lo stesso contenuto calorico. In linea di massima possiamo dire che la pizza pesa mediamente 300 grammi e che 100 grammi di pizza margherita hanno un apporto di 270 calorie. Quindi, se la matematica non è un’opinione, una pizza margherita intera apporta circa 813 calorie. Non poche, ovviamente. Ma il gusto nel mangiare la pizza, a volte, prescinde da tutto questo.

Se vi state chiedendo, a parità di tipologia di pizza, qual è quella meno calorica, anche della semplice pizza margherita, ecco che la risposta ve la diamo subito.

La pizza meno calorica è la marinara che ha 240 calorie ogni 100 grammi, mentre quella che contiene più calorie è la quattro formaggi.

La pizza margherita fa gonfiare la pancia e fa ingrassare?

E arriviamo anche alla domanda più ostica. La pizza margherita fa ingrassare? La pizza fa gonfiare la pancia? Quante volte vi siete alzati dal ristorante o dalla pizzeria e vi siete sentiti gonfi, come se qualcosa vi stesse incessantemente lievitando nella pancia. Bene, la vostra sintomatologia potrebbe essere causata dalla pizza che avete appena mangiato.

Perché la pizza sia digeribile e perchè non vi restituisca quelal sensazione di fastidio nella pancia è indispensabile che la maturazione della stessa sia stata regolare. Ci spieghiamo meglio. L’impasto della pizza deve avere una lievitazione lunga. Non bastano solo poche ore. Poche ore di lievitazione della pizza causano inevitabilmente la sua non digeribilità e tutti i i problemi di gonfiore che sentite.

Qual è il tempo di lievitazione giusto della pizza per essere digeribile?

Il tempo ideale di lievitazione della pizza è di due giorni. Solo in questo modo siamo sicuri che sia già avvenuta la scomposizione parziale degli amidi. Se la lievitazione è stata troppo veloce, la pizza fermenta nello stomaco, produce gas e quindi rallenta la digestione. E inevitabilmente gonfia la pancia dandoci la sensazione di essere ingrassati tutto d’un colpo.

La pizza margherita quante calorie ha e fa gonfiare la pancia?

La pizza margherita quante calorie ha e fa gonfiare la pancia?

Per evitare di dover mangiare una pizza che non è lievitata nel modo giusto chiedete sempre che la pizza venga cotta bene oppure recati nelle pizzerie dove sai che viene usato il lievito madre, quello naturale che fa crescere più lentamente la pasta.